Denied by Reign, il metal dei Severed Fifth sposa la Free Culture

22Ott08

Cambiare la musica, aggiornare il modello economico dell’industria discografica. E’ questo Denied by Reign, la prima creatura dei Severed Fifth, la one band man creata da Jono Bacon. Il progetto ambizioso è quello di portare l’idea della Cultura Libera nel mondo della musica metal. L’entusiasmo di Bacon, che ha scritto registrato e diretto la creazione dell’album, è travolgente.

Quanto può andare lontano un musicista nel terreno della nuova economia libera? L’obiettivo del progetto Severed Fifth è rivoluzionario. Come afferma Bacon in un’intervista altre bands musicali hanno sposato la causa della cultura libera. I tentativi dei Radiohead e dei Nine Inch Nails sono apprezzabili ma il loro successo è comunque legato alla reputazione ottenuta grazie al modello discografico tradizionale. Quello delle major e del copyright.

Severed Fifth invece è completamente nuovo, svincolato da ogni legame con le vecchie forme di business, nasce come una creatura autonoma, che viene dall'”underground”. Potrà farcela con le proprie forze? La sfida è proprio quella di sperimentare se un progetto che bagna le radici nella Cultura Libera possa realizzare un modello economico in grado di realizzare profitto. Di garantire tour, concerti e nuovi album.

In attesa di conoscere cosa ne sarà, scaricate l’album e buon ascolto.

Fonte | CreativeCommons

Reblog this post [with Zemanta]



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: