Archive for dicembre, 2008

Alcuni scienziati stanno sviluppando un chip elettronico che stimola i centri del piacere sessuale nel cervello. Un dispositivo che impiantato nel cervello possa risvegliare la virilità e il desiderio sessuale. Pensavo, meglio dire speravo, si trattasse semplicemente dell’ennesima bufala della rete, un divertente scherzo pre-natalizio. Invece nulla di fatto, la notizia è vera, documentata e […]


Facebook è una finestra aperta sul mondo, e per quanto possa essere mediata, riflette, in parte, la situazione sociale di un paese. Da una breve ricerca per termini come “zingari”, “rom”, “extracomunitari” sono rimasto stupito dalla quantità di gruppi che inneggiano alla violenza razziale e fanno dell’intolleranza il proprio valore comune. I messaggi postati in […]


Il giornalismo sta vivendo un periodo di transizione. Ogni periodo di crisi richiede scelte audaci che producano trasformazioni radicali. Il mercato dell’informazione è in caduta libera. La crisi della carta stampata è l’atto conclusivo di un percorso in cui i giornali si sono progressivamente allontanati dalla gente. Sciatteria e cerchiobottismo, secondo Massimo Russo, avrebbero provocato […]


Negli ultimi tempi il rapporto tra giornalismo e blogosfera si è caratterizzato più che altro per le incomprensioni e le accuse reciproche. Da una parte i blogger, forti del proprio successo virtuale, arroccati in difesa della propria autonomia e della propria indipendenza. Dall’altra, giornalisti e professionisti della comunicazione che, incespicando a volte in accuse e […]


Ogni cosa, animata o inanimata che sia, procede lungo una linea segnata, segue un proprio processo vitale, che, inevitabilmente, per quanto uno si opponga, è destinata alla fine. La scaltrezza dei più capaci sta nel ritardarne l’arrivo o nel monetizzare al massimo il successo in previsione dei periodi di stento. Paul Bradshaw ha una curiosa […]