Archive for gennaio, 2009

A volte, quando la razionalità non riesce a trattenere il flusso d’idee, è necessario tenere aperta una valvola di sfogo. Rischio embolia. Beh, questo è uno di quei momenti. Apprendo da Problogger, che un blog, o meglio l’attività di blogging, nel mercato del lavoro, garantisce almeno 5 punti in grado di fare la differenza nella […]


Rischio privacy per gli utenti dei media sociali. L’espansione dei social network comprometterebbe la privacy degli utenti. I media sociali forniscono un falso senso di sicurezza in quanto le aspettative in termini di sicurezza non rispecchiano l’effettiva garanzia di anonimato. E’ quanto emerge da un interessante studio dei ricercatori Google, (Under)mining privacy in social networks, […]


Sembrerebbe di no, almeno a quanto afferma il CEO Google Eric Schmidt. Per molti internet, nello specifico Google, avrebbe determinato la fine del mercato dell’informazione.  In realtà la gente ama le storie, la notizia, ne discute, ne parla, le utilizza per adottare una posizione. Appare improbabile che Google possa aiutare l’informazione. Innanzitutto, come spiega Massimo […]


Media sociali, quale rivoluzione? Nessuna, in fondo. Il merito dei social network è quello di aver riportato in auge la finalità per cui la rete stessa è nata: mettere in contatto le persone. Poco importa che a discutere siano ricercatori, universitari o gente comune. Strumenti come Facebook o Twitter hanno riportato la conversazione al centro […]


Voglio scrivere in prima persona. E’ un pensiero che mi assilla da tempo. Da quando partecipo ai media sociali, da quando i miei followers mi indicano che è sbagliato pensare in prima persona e mi indirizzano verso un impersonale e condiviso ascolta, legge, pensa…Una terza persona che non mi calza. Mi chiedo perchè? Non c’è […]