Posts Tagged ‘blog’

A volte, quando la razionalità non riesce a trattenere il flusso d’idee, è necessario tenere aperta una valvola di sfogo. Rischio embolia. Beh, questo è uno di quei momenti. Apprendo da Problogger, che un blog, o meglio l’attività di blogging, nel mercato del lavoro, garantisce almeno 5 punti in grado di fare la differenza nella […]


Twitter, di cosa si tratta? In molti già lo conoscono, i più integrati, ma non tutti. D’altronde la moda del momento si chiama Facebook. La creatura di Mark Zuckerberg ha saturato l’attenzione globale su se stessa come una diva ingorda dei flash dei paparazzi. Tutti ne parlano, chi più chi meno coscientemente ed intelligentemente. Resta […]


Negli ultimi tempi il rapporto tra giornalismo e blogosfera si è caratterizzato più che altro per le incomprensioni e le accuse reciproche. Da una parte i blogger, forti del proprio successo virtuale, arroccati in difesa della propria autonomia e della propria indipendenza. Dall’altra, giornalisti e professionisti della comunicazione che, incespicando a volte in accuse e […]


Ogni cosa, animata o inanimata che sia, procede lungo una linea segnata, segue un proprio processo vitale, che, inevitabilmente, per quanto uno si opponga, è destinata alla fine. La scaltrezza dei più capaci sta nel ritardarne l’arrivo o nel monetizzare al massimo il successo in previsione dei periodi di stento. Paul Bradshaw ha una curiosa […]


Quello dei blog è un fenomeno pericoloso per la società. Quando chiunque è in grado di pubblicare quel che vuole su internet, ognuno può essere una potenziale vittima. Questo, per grandi linee, il pensiero di Pieter De Crem, Ministro della Difesa belga, vittima, a suo modo, della licenziosità dei blog. La storia in breve, come […]